Modellistica

GRADI GIORNO

L’accumulo di gradi giorno(GDD growing degree days) è un indice che esprime la relazione tra le temperature e lo sviluppo fenologico delle colture. Viene calcolato tramite la sommatoria delle differenze tra la temperatura media giornaliera (Tm) e lo zero di vegetazione (Tz) della specie o cultivar considerata (10°C è lo zero di vegetazione per la vite e l’olivo) per l’intero ciclo colturale o per una o più fasi di sviluppo. Calcolando l’accumulo dei gradi utili a partire dal 1° gennaio e confrontandolo con gli anni passati, è possibile evidenziare eventuali ritardi o anticipi fenologici.

CHILL UNITS

Il freddo contribuisce, insieme ad altri fattori, al buon esito dei processi di fioritura degli alberi da frutto in genere e quindi anche dell’olivo e della vite. L’accumulo delle unità freddo (Chill Units) viene calcolato a partire dal 1° novembre, per poi terminare prima della ripresa vegetativa primaverile. Il conteggio avviene su scala oraria, secondo il Modello Utah, che associa 1, 0,5, 0, -0,5 o -1 unità a seconda dell’intervallo di temperatura.

MORTALITA’ MOSCA

Il modello effettua una stima giornaliera della mortalità (espressa in percentuale), causata dalle alte temperature, delle forme pre-immaginali della mosca dell’olivo (uova, larve di prima e seconda età): le forme immature di mosca sono infatti molto sensibili alle temperature massime elevate che possono verificarsi nei mesi estivi.

Il calcolo viene fatto con una funzione esponenziale della temperatura misurata dalla stazione meteo.

TEMPERATURE

Viene rappresentato l’andamento delle temperature massime e minime giornaliere nel periodo selezionato, insieme a quello delle temperature storiche al fine di fare un confronto

Clicca qui per accedere allo strumento: https://tinyurl.com/2p88pfk3